Corso Regina Margherita 183/B

CONDIZIONATORI A TORINO

CONDIZIONATORI A TORINO

Assistenza su tutte le marche

Condizionamento e refrigerazione

Condizionamento e refrigerazione

Ricarica gas refrigerante

R22 - R407C - R410A - R134 - R32

R22 - R407C - R410A - R134 - R32

Condizionatori Mitsubishi

Condizionatori Mitsubishi

Scegli il miglior condizionatore sul mercato

Mitsubishi Kirigamine Zen

silenzioso e dal nuovo design estetico
Mitsubishi Kirigamine Zen

le marche più importanti...

Condizionatori Samsung

Condizionatori Samsung

Triangle Design...

Samsung AR9000M

Con wi fi lo comandi a distanza
Samsung AR9000M

CONDIZIONATORI DAIKIN

CONDIZIONATORI DAIKIN

Dai sollievo alla tua estate con un bel condizionatore

DAIKIN EMURA

qualità e finiture moderne...
DAIKIN EMURA

CONDIZIONATORI LG

CONDIZIONATORI LG

Scegli la tecnologia lg

LG ART COOL STYLIST

Innovativo telecomando Sphera
LG ART COOL STYLIST

Approfitta degli incentivi fiscali

DETRAZIONE FISCALE 50%

DETRAZIONE FISCALE 50%

numero-ariagas-condizionatori

Impianti di aria condizionata a Torino

Per ridurre drasticamente l'umidità presente nella vostra casa è necessario un impianto di aria condizionata, un apparecchio composto da due unità : unità esterna ed unità interna.

Una volta che si è fatto il sopralluogo è possibile capire la potenza necessaria del condizionatore, le marche che trattiamo sono diverse e le potete vedere sfogliando i cataloghi presenti sul sito.

Il costo di un impianto varia da 1400,00 Euro in su, potrete detrarre il 50% della spesa dalle tasse in dieci anni e dilazionare il pagamento a rate mensili direttamente stipulando con noi il contratto.

Unità interna del condizionatore :

esempio-di-impianto-di-aria-condizionata-per-appartamento

Unità esterna del condizionatore

impianto-di-aria-condizionata-torino

Per posizionare e coprire i tubi di collegamento tra le due unità le possibilità sono due : eseguire una traccia al muro oppure sistemarli dentro una canalina. Mentre il posizionamento dell'unità esterna sarà su staffe a muro o su piedini a pavimento.

piedini-per-condizionatore staffe

Per completare l'impianto bisogna anche pensare a dove scaricare la condensa prodotta dalle unità (unità esterna se in funzione di caldo, e diversamente la farà l'unità interna se starà funzionando in modalità freddo o deumidificazione). Gerenralmente quando non è possibile scaricare in uno scarico vicino (lavandino, grondaia, lavabo, ecc.) si utilizza il bidoncino da 10 litri che dovrò essere scaricato più o meno ogni due giorni quando le giornate sono molto umide.

bidoncino-per-scarico-condensa-condizionatore

Buon ultimo è il collegamento elettrico tramite interruttore magnetotermico differenziale, e generalmente si collega con una cavetto piccolo che si fa passare incollato sullo zoccolino adiacente al pavimento.

interruttore-magnetotermico-differenziale-per-condizionatore

 

 

Questo sito web usa i cookies. Usa i cookies per gestire alcune funzionalità, quali navigazione, autenticazione, commenti, etc. Utilizzando il nostro sito web, accetti l'utilizzo dei cookies.